Vai al contenuto

Sorveglianza dei microrganismi sentinella English

Alcuni microrganismi vengono definiti "sentinella" quando presentano un'elevata trasmissibilità nel contesto assistenziale o uno specifico profilo di multiantibiotico-resistenza o entrambe le caratteristiche, tali da imporre l’adozione di una rapida e coordinata risposta da parte delle strutture assistenziali per impedirne la diffusione.

La sorveglianza diventa pertanto uno strumento fondamentale per prevenire la loro diffusione e ridurre il rischio di epidemie.

La Regione Friuli Venezia Giulia, attraverso un team di esperti, ha realizzato un documento che fornisce indicazioni operative comuni e standard di riferimento per la corretta gestione del percorso.

 

DOCUMENTI TECNICI

Indicazioni regionali per la sorveglianza dei microrganismi sentinella

 

Pubblicato il 8/11/2017
Ultima modifica 14/2/2019