Vai al contenuto

Gruppi di lavoro

  • Coordinatore Regionale: il Coordinatore regionale HPH è un Leader in grado di articolare il concetto di HPH completo, in quanto strategia chiave per un sistema sanitario efficace e un modo per ottimizzare l'assistenza al paziente, la salute del personale e il contributo dei servizi sanitari ai risultati sanitari e alla salute della popolazione. Il Coordinatore attuale è la Dr.ssa Cristina Aguzzoli ( e-mail cristina.aguzzoli@arcs.sanita.fvg.it)
  • Coordinatore Aziendale: ll coordinatore HPH aziendale è individuato dall'azienda o dalla struttura privata accreditata aderente alla rete HPH FVG. Partecipa al Comitato di Coordinamento HPH regionale all'interno del quale rappresenta l'Ente SSR/Casa di cura privata accreditata di appartenenza. I riferimenti presso le Aziende in rete sono per ASUFC: Carlo Antonio Gobbato, Andrea Camilli, Alessandro Conte, Raffaele Zoratti; per ASUGI: Luisa Giacomini, Roberta Fedele; per ASFO: Patrizia Portolan; per il Burlo_ Stefano Russian; per il CRO: Mariagrazia Valentini; per il Policlinico San Giorgio : Elide Pascuttini, Amedeo La Diega.
  • ll Comitato di Coordinamento HPH regionale svolge le seguenti funzioni:
    • lmplementa i valori fondamentali alla base della rete HPH, che attingono alla Carta di Ottawa, alle dichiarazioni di Budapest e Vienna;
    • definisce e coordina le informazioni da implementare all'interno del sistema;
    • diffonde le evidenze in grado di supportare i valori di base del concetto HPH e la sua pratica;
    • definisce i progetti prioritari da implementare nel sistema attraverso le "Linee  annuali per la gestione del SSR";
    • monitora i programmi e i risultati, nonché produce i relativi report;
    • rende omogeneo il sistema attraverso consensus su definizioni ed indicatori;
    • si interfaccia con le realtà aziendali;
    • individua i Gruppi di lavoro finalizzati regionali e ne valida i documenti prodotti;
    • propone i piani della formazione e ne monitora l'attuazione;
    • sostiene la diversità e l'innovazione capace di  integrare standard e indicatori HPH alle norme e ai  bisogni locali;
    • sviluppa attività di  rete su ciò che i  membri  considerano prioritario e prezioso, creando in tal modo valore per l'adesione;
    • partecipa agli eventi regionali, nazionali e internazionali di formazione attivati dalla rete HPH con contributi scientifici;
    • partecipa alla redazione di articoli di divulgazione e ad articoli scientifici per la rivista Clinical Health Promotion.
  • I Gruppi di lavoro finalizzati regionali a servizio della "Rete HPH FVG" sono identificati  in relazione a  programmi ed a esigenze specifiche e hanno un mandato temporale limitato. Sono composti da esperti del settore e sono rappresentativi degli Enti SSR/Case di cura private accreditate convenzionate. l Gruppi di lavoro finalizzati regionali sono attivati per l'elaborazione di protocolli e procedure o per altre necessità individuate dal Comitato di Coordinamento HPH regionale. ll lavoro prodotto viene presentato al Comitato di Coordinamento HPH regionale per la successiva validazione. Attualmente sono operativi il Gruppo Benessere sul posto di lavoro (setting sanitario) e il Gruppo Patient Engagement.   


Pubblicato il 10/12/2021
Ultima modifica 8/4/2022