Vai al contenuto

Covid-19: il vaccino VidPrevtyn Beta (Sanofi) disponibile anche in FVG

Il Ministero della Salute ha incluso questo vaccino nel programma di vaccinazione anti SARS-CoV-2 / COVID-19.

Come disposto dal Ministero della Salute anche il vaccino VidPrevtyn Beta (Sanofi) rientra nel programma di vaccinazione anti SARS-CoV-2 / COVID-19 come dose di richiamo eterologa qualora non sia ritenuta opportuna la somministrazione di un vaccino a m-RNA bivalente.

Il richiamo con questo vaccino potrà essere somministrato a distanza di almeno 120 giorni dall'ultima dose di vaccino Covid-19 ricevuta o da una precedente infezione da Sars-CoV-2.

Questo vaccino si rende quindi disponibile qualora si siano precedentemente manifestate reazioni vaccinali non lievi o per chi non intenda effettuare il richiamo della vaccinazione antiCOVID-19 con un vaccino m-RNA bivalente. 

Il vaccino può essere utilizzato a partire dai 18 anni di età e può essere somministrato una sola volta: non sono, infatti, ancora stati autorizzati successivi richiami con lo stesso vaccino. 

Questo vaccino non è autorizzato per il ciclo primario e può essere utilizzato unicamente come dose di richiamo per le persone che hanno già eseguito tale ciclo vaccinale con vaccino anti-COVID-19 a base di mRNA o vettore adenovirale (vaccino Vaxzevria - ex vaccino Covid-19 AstraZeneca) ed eventuali richiami con vaccino a mRNA.

La prenotazione potrà essere effettuata attraverso il Call center, CUP e farmacie.

 

Pubblicato il 19/1/2023
Ultima modifica 19/1/2023