Vai al contenuto

Payback aziende fornitrici di dispositivi medici anni 2015-2018

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 30 marzo il nuovo Decreto legge.

Con riferimento al Decreto-legge 30.03.2023, n. 34, in fase di conversione in legge, in particolare l’articolo 8 (Contributo statale per il ripiano del superamento del tetto di spesa dei dispositivi medici) e all’articolo 9 (iva su payback dispositivi medici), la Regione provvederà a dare attuazione agli stessi.

Ulteriori informazioni saranno rese disponibili sullo spazio informativo dedicato del sito web della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia che si invita a consultare per ogni aggiornamento.

 

In precedenza con l'adozione del Decreto del Direttore Centrale Salute, Politiche sociali e Disabilità, la Regione Friuli Venezia Giulia aveva definito l'elenco delle aziende fornitrici di dispositivi medici soggette al ripiano (payback) per gli anni 2015, 2016, 2017 e 2018. 

Il decreto GRFVG-DEC-2022-0029985-P del 14 dicembre 2022  aveva quantificato gli oneri di ripiano della spesa per i dispositivi medici relativi agli anni 2015, 2016, 2017, 2018, come previsto dall'articolo 9 ter del Dlgs n. 78 del 19 giugno 2015, convertito in Legge n. 125 del 6 agosto 2015, e dei conseguenti provvedimenti (Decreto del Ministero della Salute di concerto con il Ministero dell'Economia e delle Finanze del 6 luglio 2022 e Decreto del Ministero della Salute del 6 ottobre 2022) per ogni singola azienda fornitrice. 

Realtivamente al payback, documenti e misure adottate sono consultabili sul sito istituzionale della Regione Autonomia Friuli Venezia Giulia, nella sezione denominata"in evidenza", nella specifica pagina raggiungibile seguendo questo link.

 

Pubblicato il 4/4/2023
Ultima modifica 22/5/2023