Vai al contenuto

Vaccinazioni anti-Covid19: al via la prenotazione per i bambini dai 6 mesi ai 4 anni

Da mercoledì 21 dicembre 2022 sarà possibile prenotare il vaccino anti Covid-19 Comirnaty (BioNTech/Pfizer) per la fascia di età 6 mesi/4 anni.

Sono state diramante dal Ministero della Salute le indicazioni relative al vaccino pediatrico anti Covid destinato alla fascia d’età che va dai 6 mesi ai 4 anni (compresi). E anche in Friuli Venezia Giulia, dalle ore 12.00 del 21 dicembre 2022 sarà possibile prenotare la vaccinazione antiCovid-19 che sarà effettuata con vaccino Comirnaty in una specifica formulazione da 3 microgrammi per dose.

In questa fascia d’età la vaccinazione è raccomandata ai bambini che presentino condizioni di fragilità, tali da esporli allo sviluppo di forme più severe di infezione”, e nello specifico nella Circolare ministeriale viene elencata una serie di patologie o condizioni che determinano questa fragilità, ma la Circolare ministeriale rende disponibile il vaccino anche a tutti i bimbi nella fascia d’età di 6 mesi – 4 anni (compiuti) su richiesta del genitore o di chi ne ha la potestà genitoriale.

Il vaccino Comirnaty 3 microgrammi/dose viene somministrato per via intramuscolare dopo diluizione come ciclo primario di 3 dosi (da 0,2 mL ciascuna) con la seconda dose a 3 settimane dalla prima dose, e la terza dose almeno 8 settimane dopo la seconda. Se il bambino compie 5 anni tra una dose e l’altra nel corso del ciclo di vaccinazione, dovrà completare il ciclo continuando a ricevere la dose di 3 microgrammi.

Si suggerisce ai genitori di bambini con fragilità di contattare il centro specialistico di riferimento territoriale per verificare se la vaccinazione può essere eseguita direttamente nel reparto specialistico pediatrico che segue il bambino. Per tutti gli altri la prenotazione potrà essere effettuata attraverso i consueti canali: Sportelli CUP aziendali, Farmacie abilitate e Call Center Regionale (Tel.: 0434/223522).

Per qualsiasi dubbio sulla somministrazione del vaccino anti SARS-CoV-2 è sempre consigliabile consultare il pediatra di fiducia.

Pubblicato il 20/12/2022
Ultima modifica 22/12/2022