Vai al contenuto

Emergenza Covid-19 e POR FESR: acquistati da ARCS quasi 5 milioni di mascherine nel periodo marzo-aprile 2020 e successivamente 27 milioni di guanti e 1 milione di camici nel periodo tra ottobre-dicembre 2020

La fornitura ha permesso di soddisfare oltre la metà del fabbisogno registrato dalle strutture sanitarie regionali

Con il primo finanziamento è stato supportato, nella fase iniziale della pandemia, l’acquisto in via d’urgenza di mascherine chirurgiche a 3 strati in tempi rapidi e compatibili con la situazione emergenziale, da utilizzare nelle strutture sanitarie da parte degli operatori per fronteggiare l’epidemia.

Il supporto finanziario ricevuto dall’UE ha permesso ad ARCS l’acquisto nel periodo marzo – aprile 2020 di quasi 5 milioni di mascherine chirurgiche che sono state stoccate presso il magazzino centralizzato di Pordenone e poi gradualmente distribuite in tutte le Aziende sanitarie della Regione per la protezione degli operatori sanitari.

La numerosità di questa fornitura di mascherine chirurgiche ha permesso di soddisfare oltre la metà del fabbisogno registrato nel 2020 dalle strutture sanitarie regionali.

Con il secondo finanziamento è stato supportato, nelle fasi successive, l’acquisto in via d’urgenza di guanti chirurgici e camici di diverse misure al fine di proteggere gli operatori dal contagio.

Il supporto finanziario ricevuto dall’UE ha permesso ad ARCS l’acquisto nel periodo ottobre-dicembre 2020 di quasi 27 milioni di guanti e 1 milione di camici che sono state stoccate presso il magazzino centralizzato di Pordenone e poi gradualmente distribuite in tutte le Aziende sanitarie della Regione per la protezione degli operatori sanitari.

La possibilità di effettuare l’acquisto di un così grande numero di dispositivi di protezione, in un periodo di elevata carenza, ha permesso alla Regione FVG di mettere in sicurezza gli operatori sanitari dal contagio e permettere loro di continuare a svolgere l’adeguata assistenza agli utenti di ospedali, ambulatori e case di riposo del Sistema Sanitario.

 

Importo finanziato con Decreto n. 1978/FIN del 15/12/2021:

€ 3.450.000,00 (di cui € 1.725.000,00 quota UE, € 1.207.500,00 quota Stato, € 517.500,00 quota Regione).

Importo finanziato con Decreto n. 10364/GRFVG del 06/03/2024:

€ 3.382.951,37 di fondi PAR.

Pubblicato il 22/4/2023
Ultima modifica 17/5/2024